Bla Bla-Djeco 7-99 anni

19,90

Regole del gioco:

7-99 anni.
3-5 giocatori.
Contenuto: 240 carte, 1 dado.
Scopo del gioco: vincere il maggior numero possibile di carte.
Preparazione del gioco: a inizio partita si deciderà
– sia la durata del gioco (a fine durata, il giocatore che avrà vinto il maggior numero di carte
vince la partita)
– sia il numero di punti da raggiungere per vincere la partita.
Ciascun giocatore riceve 5 carte. Il resto costituisce il mazzo da cui si pesca.
Regola del gioco: inizia il giocatore meno giovane, che diventa il giudice di questo giro.
Lancia il dado. A seconda del disegno riportato sul dado, gli altri giocatori dovranno prestarsi
a uno dei 3 seguenti giochi.
Faccia associazione: il giudice gira la prima carta del mazzo da cui pescare. I giocatori devono associare una carta del loro mazzo alla carta girata dal giudice. Ad esempio, se la carta
girata dal giudice è una mucca, allora potranno associare la mucca al latte (prodotto dalla
mucca), all’anatra (altro animale della fattoria) oppure al contadino.
Quando tutti i giocatori avranno scelto la loro carta, se la
metteranno davanti e, ciascun al suo turno, in senso orario,
spiegheranno l’associazione fatta a chi conduce il gioco.
Naturalmente, fra le carte che ha in mano il giocatore,
l’associazione non è sempre così semplice da trovare!
Sarà il giudice a scegliere, secondo il suo giudizio, l’associazione
che riterrà più pertinente. Il giudice darà allora la carta che aveva
girato al giocatore vincente, che la metterà da parte, in quanto la
carta rappresenta un punto guadagnato. Ciascun giocatore rimetterà
sotto il mazzo da cui pescare la carta utilizzata e ne pescherà una nuova,
in modo da averne sempre 5 in mano. Quindi toccherà al giocatore successivo,
che diventerà il giudice, lanciare il dado.
Regole del gioco:

Faccia storia : il giudice gira la prima carta del mazzo da cui pescare. I giocatori
scelgono 2 carte dal loro mazzo per creare una storia con quella girata dal giudice.
Quando tutti i giocatori avranno scelto le loro carte, se le disporranno davanti e,
ciascuno al proprio turno, in senso orario, racconterà la storia inventata. Ad esempio,
il giocatore fa una bolla di chewing-gum al gusto cocktail di frutta e quando la bolla
scoppia, farà “qua qua” come un’anatra. Sarà il giudice a scegliere, secondo il suo
giudizio, quale sia la storia migliore. Il giudice darà allora la carta che aveva girato dal
mazzo da cui pescare al giocatore vincente, che la metterà da parte, in quanto la carta
rappresenta un punto guadagnato.
Tutti i giocatori rimetteranno le carte utilizzate
sotto al mazzo e ne pescheranno delle nuove,
in modo da averne sempre 5 in mano. Quindi
toccherà al giocatore successivo, che diventerà
il giudice, lanciare il dado.
Faccia ritratto cinese:
ciascun giocatore sceglie, nel proprio mazzo, la carta che
potrebbe rappresentarlo al meglio, quindi se la metterà davanti, a faccia nascosta.
Quando ciascuno avrà messo giù la propria carta, tutte le carte verranno mescolate e il
giudice le prenderà e le guarderà. A questo punto, dovrà attribuire a ciascun giocatore
una delle carte che ha in mano, per giustificare la sua scelta, spiegando per quale
ragione ritiene che quello specifico giocatore abbia scelto quella specifica carta. Il giudice
guadagnerà ogni carta che avrà attribuito alla persona giusta.
Anche le persone trovate dal giudice vincono una carta (possono essere prese da
sotto il mazzo da cui pescare se chi conduce il gioco avrà riconosciuto tutte le persone).
Le carte non trovate dal giudice vengono messe sotto al mazzo e i giocatori pescheranno delle nuove carte, in modo da averne sempre 5 in mano. Quindi toccherà al
giocatore successivo, che diventerà il giudice, lanciare il dado.
Chi vince? Vince il giocatore che ha vinto più carte.

Bla Bla Bla – Djeco Gioco di società e di atmosfera: storie divertenti e immagini associate… un gioco che farà evadere in una storia fantastica Procedimento: dopo aver distribuito 5 carte a testa, il giocatore più grande di età tira il dado e pesca una carta dal mazzo, a seconda del dado, gli altri giocatori devono partecipare alla storia o alle azioni… Il giocatore che ha tirato il dado diventerà il giudice del primo giro.Esempio: se esce la faccia associazione, ognuno dovrà fare una associazione di idee con la carta in tavola e una propria che dovrà spiegare al giudice; se esce la faccia storia ognuno dovrà inventare una storia con due carte dalle proprie; il giudice dovrà scegliere chi vince e consegnargli la carta vinta; se esce la faccia cinese ogni giocatore dovrà scegliere una carta che lo rappresenta e il giudice dovrà indovinare di chi è e per quale motivo. Il giudice sceglierà l’associazione migliore! per ogni risposta esatta vincerà una carta. Eta’7+ .

 

 

Perché amerai Il Gatto Blu...

Peso 771 g
Dimensioni 21.5 × 21.5 × 3 cm
Età

Sesso

,

Regole del gioco:

7-99 anni.
3-5 giocatori.
Contenuto: 240 carte, 1 dado.
Scopo del gioco: vincere il maggior numero possibile di carte.
Preparazione del gioco: a inizio partita si deciderà
– sia la durata del gioco (a fine durata, il giocatore che avrà vinto il maggior numero di carte
vince la partita)
– sia il numero di punti da raggiungere per vincere la partita.
Ciascun giocatore riceve 5 carte. Il resto costituisce il mazzo da cui si pesca.
Regola del gioco: inizia il giocatore meno giovane, che diventa il giudice di questo giro.
Lancia il dado. A seconda del disegno riportato sul dado, gli altri giocatori dovranno prestarsi
a uno dei 3 seguenti giochi.
Faccia associazione: il giudice gira la prima carta del mazzo da cui pescare. I giocatori devono associare una carta del loro mazzo alla carta girata dal giudice. Ad esempio, se la carta
girata dal giudice è una mucca, allora potranno associare la mucca al latte (prodotto dalla
mucca), all’anatra (altro animale della fattoria) oppure al contadino.
Quando tutti i giocatori avranno scelto la loro carta, se la
metteranno davanti e, ciascun al suo turno, in senso orario,
spiegheranno l’associazione fatta a chi conduce il gioco.
Naturalmente, fra le carte che ha in mano il giocatore,
l’associazione non è sempre così semplice da trovare!
Sarà il giudice a scegliere, secondo il suo giudizio, l’associazione
che riterrà più pertinente. Il giudice darà allora la carta che aveva
girato al giocatore vincente, che la metterà da parte, in quanto la
carta rappresenta un punto guadagnato. Ciascun giocatore rimetterà
sotto il mazzo da cui pescare la carta utilizzata e ne pescherà una nuova,
in modo da averne sempre 5 in mano. Quindi toccherà al giocatore successivo,
che diventerà il giudice, lanciare il dado.
Regole del gioco:

Faccia storia : il giudice gira la prima carta del mazzo da cui pescare. I giocatori
scelgono 2 carte dal loro mazzo per creare una storia con quella girata dal giudice.
Quando tutti i giocatori avranno scelto le loro carte, se le disporranno davanti e,
ciascuno al proprio turno, in senso orario, racconterà la storia inventata. Ad esempio,
il giocatore fa una bolla di chewing-gum al gusto cocktail di frutta e quando la bolla
scoppia, farà “qua qua” come un’anatra. Sarà il giudice a scegliere, secondo il suo
giudizio, quale sia la storia migliore. Il giudice darà allora la carta che aveva girato dal
mazzo da cui pescare al giocatore vincente, che la metterà da parte, in quanto la carta
rappresenta un punto guadagnato.
Tutti i giocatori rimetteranno le carte utilizzate
sotto al mazzo e ne pescheranno delle nuove,
in modo da averne sempre 5 in mano. Quindi
toccherà al giocatore successivo, che diventerà
il giudice, lanciare il dado.
Faccia ritratto cinese:
ciascun giocatore sceglie, nel proprio mazzo, la carta che
potrebbe rappresentarlo al meglio, quindi se la metterà davanti, a faccia nascosta.
Quando ciascuno avrà messo giù la propria carta, tutte le carte verranno mescolate e il
giudice le prenderà e le guarderà. A questo punto, dovrà attribuire a ciascun giocatore
una delle carte che ha in mano, per giustificare la sua scelta, spiegando per quale
ragione ritiene che quello specifico giocatore abbia scelto quella specifica carta. Il giudice
guadagnerà ogni carta che avrà attribuito alla persona giusta.
Anche le persone trovate dal giudice vincono una carta (possono essere prese da
sotto il mazzo da cui pescare se chi conduce il gioco avrà riconosciuto tutte le persone).
Le carte non trovate dal giudice vengono messe sotto al mazzo e i giocatori pescheranno delle nuove carte, in modo da averne sempre 5 in mano. Quindi toccherà al
giocatore successivo, che diventerà il giudice, lanciare il dado.
Chi vince? Vince il giocatore che ha vinto più carte.

Peso 771 g
Dimensioni 21.5 × 21.5 × 3 cm
Età

Sesso

,

Condividi su

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram

potrebbero piacerti anche...

Segui il Gatto Blu sui social

Certificazione dei prodotti

Il Gatto Blu sceglie da sempre SOLO prodotti certificati.

Tutti i giochi proposti da Il Gatto blu sono certificati 100% e selezionati da educatrici per l’infanzia, per garantire il giusto stimolo nella corretta fascia di età , per crescere e imparare giocando !

Tempo di elaborazione ordini

Tranne alcuni casi particolari (che ti comunicheremo comunque tempestivamente) tutti gli ordini saranno evasi entro le 24 ore e spediti entro 3 giorni lavorativi. Se hai bisogno di ulteriori informazioni non esitare a scriverci via email o con il pulsante whatsapp presente sul sito, saremo felicissimi di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Spedizioni

Per zona Pescara

Con ritiro in loco NO spese spedizione, disponibilità oraria per il ritiro presso sede da Lunedi a Domenica 9:30-23 !

Dal 18 Maggio per ragioni di sicurezza

Contattaci su Whatsapp o telefonicamente per comunicarci l’orario ed il giorno in cui preferisci venire!

Disponibilità oraria:

Dal Lunedi al Sabato 9,30-19,30

 

 

Torna su
Apri chat
1
Possiamo aiutarti?
Ottima scelta! Se hai bisogno di aiuto per Bla Bla-Djeco 7-99 anni scrivici pure.